Sono un Chirurgo Ortopedico e Traumatologo. La mia specializzazione è l’impianto di protesi di anca e protesi di ginocchio per la cura dell’artrosi.

Puoi fissare una visita con me in una delle cliniche a tua scelta tra Lombardia, Liguria e Piemonte.

info@michelescelsi.it

Leggi gli articoli

Welcome to MedicalPress a Premium Medical Theme

Articoli

Le cause possibili che comportano dolore nella parte anteriore dell’anca sono diverse, comprese fratture, stiramenti e artrosi e, a seconda del problema, è il chirurgo ortopedico a valutare la migliore opzione terapeutica possibile. L'anca è un'articolazione sferica: la parte superiore del femore, chiamata testa, costituisce la parte sferica mentre la coppa, detta cotile oppure acetabolo, si trova nell'osso pelvico del bacino. Muscoli, tendini e legamenti circondano l'articolazione e aiutano a tenerla insieme. La cartilagine e il liquido sinoviale impediscono alle ossa di sfregare eccessivamente una contro l’altra durante il movimento, garantendo fluidità e resistenza . Cause del dolore nella parte anteriore dell'anca Uno

Praticare regolarmente un buon stretching della parte inferiore del corpo può contribuire a controllare e prevenire uno stress indesiderato sul ginocchio e, per chi ne soffre, ridurre il dolore. Ci sono diversi esercizi per il ginocchio semplici ed efficaci da poter inserire nelle proprie routine quotidiane, con un “investimento” di pochi minuti. L'esecuzione regolare di allungamenti del ginocchio aiuta a sviluppare una maggiore libertà di movimento e riduce il rischio di dolore e lesioni poiché migliora l'assorbimento degli urti attraverso una maggiore forza muscolare. Cause di dolore al ginocchio Le cause più comuni scatenanti il dolore al ginocchio includono lesioni, anche derivanti dalla

Il ginocchio è un'articolazione delicata e complessa: si muove apparentemente come il cardine di una porta, ma in realtà il suo movimento reale è molto più complesso. Guidato dai muscoli e dall’apparato capsule legamento è fatto di rotolamenti, scivolamenti e torsioni. Nel compiere questi movimenti, il ginocchio deve sopportare notevoli sollecitazioni, consentendo a una persona di sedersi, accovacciarsi, saltare e correre ed è per questo che le lesioni del ginocchio sono piuttosto comuni. Il ginocchio è composto da quattro componenti: Ossatura Cartilagine articolare Legamenti, menischi e capsula articolare Muscoli e tendini Dal punto di vista osseo, il ginocchio è l’incontro di tre componenti: il femore superiormente,

L’osteonecrosi avascolare è una patologia derivante da un insufficiente afflusso di sangue all’osso, che causa la morte delle cellule al suo interno e che in ultimo si conclude con il riassorbimento dell’osso morto, ovvero con una perdita di sostanza.  Cos'è l’osteonecrosi avascolare? Il sangue trasporta alle ossa i nutrienti essenziali e l’ossigeno: quando l'afflusso di sangue è insufficiente, i tessuti ossei iniziano a perdere vitalità. Se il processo non viene ripristinato in tempi congrui, le cellule dell’osso muoiono e si ha la necrosi di quella porzione di osso.  Se ciò si verifica in prossimità di un'articolazione, può portare al collasso della superficie articolare,

Perché molte persone provano dolore alle ginocchia, soprattutto riattivandosi dopo lunghi periodi di riposo, ad esempio dopo aver lavorato in ufficio tutto il giorno? La gonartrosi, ovvero l’artrosi a carico del ginocchio, potrebbe essere la risposta a questa domanda. Questa malattia degenerativa si sviluppa spesso con l'avanzare dell'età, a causa dell'usura della cartilagine nel corso degli anni. In questi casi accade che i primi movimenti, dopo lunghi periodi di inattività, diventano dolorosi, ma questo dolore scompare dopo pochi minuti. Con il progredire della malattia, tuttavia, il dolore alle ginocchia si intensifica e inizia a limitare in modo significativo la capacità di

Quasi nessuno sfugge ad affaticamento e dolori occasionali, soprattutto con l'avanzare dell'età. Ma quando il dolore e la rigidità articolare persistono, potrebbe essere un segno di artrosi. Questa patologia interessa quattro milioni di italiani, il 12.1% della popolazione. L’Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane stima che questo numero aumenterà del 50% entro il 2028, portando a circa 6 milioni il numero di italiani con diagnosi di artrosi. Il dolore articolare: un denominatore comune Le patologie articolari che portano a un danno strutturale possono essere suddivise in due tipi: da un lato quelle di origine infiammatoria, come ad esempio l'artrite reumatoide, dall'altro

Una recente ricerca pubblicata nel febbraio 2020 su Arthritis Care & Research. mostra che le persone con diabete e artrosi del ginocchio hanno maggiori probabilità di provare più dolore rispetto alle persone con solamente l’artrosi. Queste scoperte sono interessanti perché tendiamo a pensare all'artrosi come a un problema esclusivamente meccanico: sappiamo che il peso è un fattore importante nello sviluppo dell'artrosi e l'usura può essere maggiore a causa di quel peso in eccesso, ma potrebbero esserci anche cambiamenti metabolici legati all'obesità che potrebbero influenzare l'artrosi. È ragionevole pensare che il diabete e altri problemi metabolici potrebbero effettivamente peggiorare la patologia e

I dolori all'anca ed alla parte bassa della schiena sono sempre collegati fra loro. Se soffri di artrosi dell’anca e di lombalgia devi sapere che la chirurgia protesica dell'anca può risolvere entrambi i problemi contemporaneamente. Uno studio condotto dai ricercatori dell’Hospital for Special Surgery di New York ha valutato 500 pazienti sottoposti a intervento di protesi d’anca ad un anno dall’operazione, scoprendo  che in oltre il 40% dei casi la lombalgia era presente prima dell'intervento all'anca. I ricercatori hanno dimostrato che in quel gruppo, l'82% delle persone ha visto svanire completamente il mal di schiena dopo l’intervento di protesi d’anca. Una protesi

L'artrite e la borsite vengono spesso confuse poiché entrambe comportano dolore e rigidità alle articolazioni, ma le cause di queste due condizioni sono diverse. L'artrite si riferisce a un gruppo di malattie croniche, con l'osteoartrosi e l'artrite reumatoide che sono le più comuni. Comporta un danno della cartilagine durante il processo di invecchiamento e provoca danni permanenti. D'altra parte, la borsite è una condizione extra-articolare, per sua definizione più benigna, temporanea e causata da un uso eccessivo o scorretto dell’articolazione o da traumi o infezioni. Cos'è la borsite? La borsite è un'infiammazione di quelle sacche di liquido (borse) che fungono da “cuscini”

Se le tue ginocchia fanno male durante l'inverno o la tua anca dolorante “prevede temporali”,  non è frutto della tua immaginazione. I cambiamenti di temperatura e pressione barometrica  possono infatti influenzare il modo in cui le articolazioni funzionano e si sentono.  Suggerimenti per mantenere le articolazioni in movimento con il freddo, senza intoppi Nelle persone con artrosi o lesioni alle articolazioni, il dolore e la rigidità, insieme al freddo o  ai cambiamenti della pressione barometrica, sono comuni. Le persone che hanno subìto protesi articolari spesso si aspettano che quei sintomi scompaiano e restano sorprese quando non succede. Le protesi di anca e