Design protesico del ginocchio: evoluzione e materiali

Le protesi di ginocchio sono dispositivi impiantati per sostituire le articolazioni danneggiate dall’artrosi.

Negli ultimi anni, il design di queste protesi ha subito importanti evoluzioni, al fine di migliorare la loro funzionalità e durata

Componenti protesiche

Una protesi di ginocchio è composta da tre componenti principali:

  • La componente femorale, che sostituisce la parte superiore dell’articolazione, è realizzata in acciaio chirurgico, titanio o tantalio.
  • La componente tibiale, che sostituisce la parte inferiore dell’articolazione, è realizzata in acciaio chirurgico, titanio o tantalio.
  • L’inserto tibiale, che è una superficie mobile che scorre sulla componente femorale, è realizzato in polietilene.

Evoluzioni del design

Le principali innovazioni nel design delle protesi di ginocchio riguardano:

  • Componenti femorali specifiche per il genere maschile e femminile: le componenti femorali per le donne sono progettate per adattarsi alle proporzioni anatomiche del ginocchio femminile, che sono diverse da quelle del ginocchio maschile.
  • Componenti femorali patella-friendly: le componenti femorali patella-friendly hanno una flangia anteriore molto sottile e con una concavità più accogliente per la rotula, che riduce la compressione sulla rotula e la tensione sui legamenti alari.
  • Componenti tibiali anatomiche: le componenti tibiali anatomiche sono progettate per adattarsi alla forma specifica della tibia, in modo da garantire un rivestimento ottimale.
  • Impianti più sottili: gli impianti più sottili richiedono una rimozione di osso inferiore, che può ridurre il dolore postoperatorio e il tempo di recupero.
  • Versatilità nella scelta dell’inserto in polietilene: la scelta dell’inserto in polietilene determina il grado di vincolo della protesi. I diversi tipi di inserti consentono di adattare la protesi alle esigenze specifiche del paziente.

Materiali

I materiali utilizzati per le componenti protesiche sono selezionati per le loro proprietà meccaniche e biocompatibili.

  • L’acciaio chirurgico è una lega di ferro, cromo, nichel e molibdeno, che è resistente alla corrosione e alle sollecitazioni meccaniche.
  • Il titanio è un metallo leggero e resistente, che è biocompatibile e non magnetico.
  • Il tantalio è un metallo ancora più biocompatibile del titanio, ma è anche più costoso.
  • Il polietilene è un polimero sintetico che è resistente all’usura e alla compressione. Il polietilene utilizzato nelle protesi di ginocchio è un particolare tipo, definito ad altissimo peso molecolare e cross-linkato, che ha una maggiore resistenza all’usura rispetto al polietilene tradizionale.

Le innovazioni nel design delle protesi di ginocchio hanno contribuito a migliorare la funzionalità e la durata di questi dispositivi. Le protesi di ginocchio moderne consentono ai pazienti di recuperare la mobilità e la funzionalità del ginocchio, con un rischio ridotto di complicanze.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Televisita
Prenota
WhatsApp